E-mail:
barattelliconcerti@barattelli.it
Telefono:
+39 0862 24262

HUB ROOTS TRIO

https://hubrootstrio.wixsite.com/

Luigi Tresca – Tenor Saxophone

Claudio D’Amato – Keyboards

Pierluigi Tomassetti – Drums

 

Hub Roots nasce dall’incontro di musicisti provenienti da aree espressive differenti che trovano la loro perfetta sintonia musicale in un territorio jazzistico di matrice moderna, le composizioni e gli arrangiamenti sono frutto di un percorso musicale che pone le radici nella musica classica, assume le forme del jazz e sfocia in un linguaggio personale prediligendo la melodia anche su strutture complesse. Un trio strumentale che propone un album di jazz moderno e fresco, melodico ed accattivante, composto da brani ed arrangiamenti completamente originali ed inediti, una sintesi personale dove sonorità acustiche tradizionali vengono miscelate a suoni elettronici modulati.

Questo progetto discografico di esordio  il risultato di un primo ciclo di crescita artistica e professionale del trio. Coadiuvato dall’amicizia che li lega, i componenti hanno deciso di dare spazio alla loro creatività ed alla propria vena compositiva volta ad omaggiare la musica afroamericana ma affermando la propria identità. Hub Roots inteso come convergenza, punto di raccordo, un vero e proprio fulcro che unisce arrivi e partenze da e per ogni dove (hub) delle proprie radici (roots) culturali e genetiche che partono idealmente da una piccola regione del centro Italia, l’Abruzzo (da notare anche l’assonanza fonetica della pronuncia) e si apre verso campi sonori e culturali appartenenti ad altri tempi e luoghi.

Il progetto rappresenta dunque un punto di snodo, in cui le esperienze dei singoli sostano giusto il tempo di dare il proprio contributo all’idea musicale per poi proseguire verso altre direzioni determinate dal flow musicale, dal gusto e dall’improvvisazione degli interpreti.

Nel corso della propria carriera i componenti del trio collaborano con artisti italiani e internazionali partecipando a festival internazionali ed eventi culturali, esibendosi in prestigiosi teatri e club in Italia, dove il trio risiede, ed all’estero.

 

LUIGI TRESCA

Diplomato con il massimo dei voti in Sassofono nella classe del M° Enzo Filippetti presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” di L’Aquila. Successivamente, presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma, consegue con lode il Diploma Accademico di secondo livello in “Discipline Musicali Jazz”. Ha frequentato corsi di perfezionamento con importanti artisti in ambito jazzistico e classico. Ha partecipato a varie edizioni del Campus Europeo del Sassofono, ottenendo il premio come miglior allievo del corso.

Terminati gli studi accademici inizia l’attività concertistica con il quartetto di Sassofoni “Anemos Quartet”, esibendosi in importanti manifestazioni e teatri in Italia e all’estero. Si interessa alla musica elettronica prendendo parte alla Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo (BJCEM). Partecipa con formazioni jazzistiche a festival internazionali e incisioni discografiche.

 

CLAUDIO D’AMATO

Studia Organo, composizione organistica e Pianoforte presso il conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara sotto la guida del maestro Italo Di Cioccio diplomandosi brillantemente.

Consegue nel medesimo Conservatorio anche la laurea di II° livello con lode in Organo. Si esibisce in concerti e concorsi di musica classica in veste di organista e di pianista nelle varie regioni d’Italia. Si accosta anche alla musica jazz studiando piano jazz e organo Hammond con i maestri Raffaele Pallozzi e Tony Monaco, e perfezionandosi in vari seminari e masterclass (Pescara Jazz work shop con il Columbia college di Chicago). Partecipa a vari concorsi come il “Tuscia in Jazz”, “Bacco Jazz”, “Umbria Jazz contest 2012” e “Premio Internazionale Massimo Urbani” arrivando alle fasi finali. Partecipa in varie jam session e collaborazioni anche all’estero con artisti internazionali.

 

PIERLUIGI TOMASSETTI

Si diploma in strumenti a percussione presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” di L’Aquila, in seguito si specializza in batteria jazz sotto la guida di Roberto Gatto presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma.

Successivamente al diploma consegue una Laurea Specialistica per la didattica musicale dello strumento. Collabora con l’Orchestra “Città Aperta” con la quale ha registrato colonne sonore per il cinema e fa parte del quartetto “Quadrivium Percussion Ensemble” che propone un repertorio sia cameristico che moderno.

Parallelamente porta avanti la sua attività nel campo del jazz come batterista partecipando a numerosi festival, incisioni discografiche ed esibendosi in teatri e club sia in Italia che a l’estero.

Vuoi acquistare un biglietto o chiedere informazioni?

L'acquisto dei biglietti è libero per tutti i non abbonati.

Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti "BONAVENTURA BARATTELLI"

Indirizzo:
Sede Legale:
Castello Cinquecentesco – 67100 L’Aquila
Sede Operativa:
Via Strinella, 35 – 67100 L’Aquila
Tel.: +39 0862 24262
E-mail: barattelliconcerti@barattelli.it
Fax: +39 0862 61666

Patrocini

Sponsor