E-mail:
barattelliconcerti@barattelli.it
Telefono:
+39 0862 24262

ROBERT McDUFFIE

Nasce a Macon in Georgia nel Sud degli Stati Uniti. Macon è la città di Otis Redding, il re del soul, e di Little Richard. Il nostro quindi respira musica e arte sin dall’infanzia, sua madre è pianista, amica di Tennessee Williams. Da giovanissimo canta nel coro della chiesa insieme a Mike Mills, il futuro bassista dei mitici R.E.M.  Ancora oggi sono amici e suonano insieme. Diviso tra il basket e il violino un giorno invece di andare a giocare va a un concerto di Itzhak Perlman e decide: diventerà anche lui un grande violinista.

Si trasferisce alla prestigiosa Juilliard di New York, dove si diploma e inizia collaborazioni importanti, con Samuel Barber e Leonard Bernstein, tra gli altri. Passano gli anni, aumentano le soddisfazioni, diventa proprietario di un violino strabiliante, il Guarneri del Gesù del 1735, altrimenti noto come il “Ladenburg”, insieme a una ristretta cordata di investitori. La ricchezza del suono del suo strumento e il fatto che sia stato nei secoli suonato da Paganini, Ludwig Spohr e altri grandi virtuosi lo emoziona e lo riempie di coraggio, viene candidato al Grammy per diverse incisioni. La carriera di Robert McDuffie può ben definirsi ricca di sfaccettature e all’insegna del dinamismo.

Oltre ad aver girato i cinque continenti come solista ed essersi esibito con le maggiori orchestre del mondo, lo abbiamo visto in duetto con Chuck Leavell, con Gregg Allman (Allman Brothers) e con l’attrice e drammaturga Anna Deavere Smith, nel reading “Lettera dal carcere di Birmingham” di Martin Luther King.

Philip Glass gli ha dedicato il suo Concerto per Violino n. 2, ribattezzato The American Four Seasons (“Le Quattro Stagioni Americane”) e Mike Mills dei R.E.M. ha composto per lui un “concerto per violino, rock band e orchestra d’archi”. Robert McDuffie ha inciso entrambi i concerti per l’etichetta discografica Orange Mountain Music, dopo averli portati in tour nel mondo. Ha inciso anche per Telarc e Emi.

“An Evening of Georgia Music” è il tour con Mike Mills e Chuck Leavell (il pianista / tastierista dei Rolling Stones) che sta eseguendo negli Stati Uniti, oltre naturalmente al tour italiano con l’Orchestra La Verdi Barocca di Milano, dove Robert McDuffie è il solista che esegue l’abbinamento del capolavoro di Vivaldi a quello di Glass.

Fondatore del Rome Chamber Music Festival e della missione Young Artist Program animata insieme a Jacopa Stinchelli (direttore generale della Fondazione Rome Chamber Music Festival), Robert McDuffie ha ricevuto il Premio Simpatia dal Sindaco di Roma per il suo impegno a favore della cultura nella Capitale e la medaglia al merito della Croce Rossa Italiana per il suo impegno a favore delle nuove generazioni e del loro percorso culturale e artistico.

A Firenze gli verrà conferito il Premio delle Muse nel Palazzo Vecchio.  Fondatore del Robert McDuffie Center for Strings, il conservatorio all’avanguardia presso la Mercer University nella sua città natale Macon, in Georgia, Robert McDuffie è coinvolto in molte iniziative a favore del patrimonio artistico e culturale italiano.

Vuoi acquistare un biglietto o chiedere informazioni?

L'acquisto dei biglietti è libero per tutti i non abbonati.

Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti "BONAVENTURA BARATTELLI"

Indirizzo:
Sede Legale:
Castello Cinquecentesco – 67100 L’Aquila
Sede Operativa:
Via Strinella, 35 – 67100 L’Aquila
Tel.: +39 0862 24262
E-mail: barattelliconcerti@barattelli.it
Fax: +39 0862 61666

Patrocini

Sponsor